da IL PLATANO – Orazio Francesco Lella


numero 3 il salto / martedì, Gennaio 14th, 2020

[…]

Non voleva causare un così grande dispiacere alla mamma. Ma poi perché un dispiacere? Voleva solo essere se stessa e i suoi dovevano solo gioire di questo. Infatti, pensò: “Adesso lo dico a tutti.” Così, all’improvviso e ad alta voce. Piazzo la bomba e scappo. Accada quel che deve accadere.
La canzoncina era finita. Lorenzo si era arreso e si era seduto, i parenti gli fecero un applauso d’incoraggiamento, per il futuro. Lui li ignorò bellamente.

[…]

Orazio Francesco Lella

dettaglio dell’illustrazione di Federica Crispo
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *