poesia di Martina Germani Riccardi


numero 1 dentro e fuori

quando due diventano uno.   quando metti un polpo nel nostro letto, quando porto gli uomini neri.   quando non so dire perché non so dare.   quando cerco il senso di questo dolore   e trovo il ritornello   che andava in me chissà da quanto e quanto m’è costato.     Please follow […]

Gen 7, 2019

poesia di Stefania Onidi


numero 1 dentro e fuori

Ho sentito la tua lingua muoversi tra i meati della mia carnee il rosso laccato della mia solitudine. Osservarmi venire al mondo o andare in pezzi.Ti piaccio con le mascelle spalancate e gli occhi chiusi. Please follow and like us:

Gen 7, 2019

poesia di Francesco Zani


numero 1 dentro e fuori

La tua assenza è una lampada bassa illumina appena hai costruito architetture di uno smisurato fermento gli stessi pochi ricordi tornano   lo sai? nostro padre mi ha sempre detto poche cose le sue scelte eliminano il superfluo nostra madre invece esagera quel che basta con le attenzioni come i marinai con il vento   […]

Gen 7, 2019

poesia di Francesca Tuscano


numero 1 dentro e fuori

Ballata del giorno sbagliato il nome si era strappato, mentre a fondo  cadeva il piombo ormai fuso  della notte inversa a se stessa; entrai nello specchio, ma senza chiamarti, e tu udisti i miei passi; non potevi vedermi perché non mi sapevi, sebbene avessi toccato i miei seni, e avesti paura; ogni notte, nella casa […]

Gen 7, 2019

da L’apprendista – Giovanna Piazza


numero 1 dentro e fuori

[…] Nel mondo imparai un mestiere. Poiché non conoscevo l’ambizione, la lotta e il denaro mi affaticavano. Ne iniziai un secondo, ma non sopportavo di praticarlo senza aggiungervi il bisogno di perfezione. Ne esercitai altri, però la dispersione e la quantità mi impedivano di essere attenta. Trovai un’occupazione che esercitavo con passione, tuttavia l’eccesso di […]

Gen 3, 2019