chi e cosa

Le pagine di settepagine non sono 7. Il numero zero (aprile 2018) ne ha 48, che sono quasi 49, quindi quasi 7×7. Con i quasi non si fa la storia, ma con settepagine si fanno storie. Facciamo storie, bizze, scene, ruzze e smanie e per farlo cerchiamo:

 racconti (inediti, max 10000 battute) | poesie (inedite, max 7) | illustrazioni.

Dietro settepagine c’è lo studio editoriale settepiani e la sua redazione, capitanata da Costanza Lindi e Elena Zuccaccia.

Elena ama la poesia di Ivano Ferrari, Antonio Moresco, Achille Campanile, Cărtărescu, Borges, J. R. Wilcock, il cinema di Bergman, Tarkovskij, Tsukamoto, le margheritine di Věra Chytilová, gli horror b-movies, Piero Ciampi, Nick Cave, l’acqua fredda, David Lynch, Buster Keaton, i gatti, il guitalele, la gente che cade, la punteggiatura, la mancanza di punteggiatura, i Monty Python, copiare i versi degli animali e delle cose, il vino rosso, i carciofi.

Costanza ama Giorgio Manganelli, Paola Febbraro, Silvia Bre, Virginia Woolf, Pavese, Sanguineti, Alberto Casiraghy, i collage analogici, la grafica, Groucho Marx, gli occhiali da vista, Linus Van Pelt, Edith Piaf, Marion Cotillard, Charlie Chaplin, le piante grasse del suo terrazzino, i pop-up, i caratteri mobili, l’incipit di Moby Dick, scrocchiarsi le dita, le scatole di latta, il vino bianco, le patate, il limone ma solo il sapore.

Sopra a tutti ci piace Dino Buzzati, ma ancora di più quel che non conosciamo.

Per acquistare settepagine potete scriverci a info@settepiani.com

Il tema del numero 2 sarà #LAMINACCIA

La call resterà aperta fino al 1 marzo 2019.

Per inviare il materiale (file word .doc o .docx; nominato con cognome dell’autore; cognome e indirizzo mail dell’autore anche all’interno del file) o chiedere altre info: settepagine@settepiani.com

Gli autori dei testi e delle illustrazioni apparsi in settepagine rimangono titolari dei diritti ad essi connessi.

NUOVA CALL #settepagine numerodue | la minaccia

è aperta la nuova call per il numero due della rivista #settepagine a tema la minaccia fino al 1 marzo potete inviare racconti (max 10000 battute) e poesie (max 7) a settepagine@settepiani.com quella che vedete è, fresca di stampa, una copia del numero uno e negli ultimi cinque secondi vi mostriamo una sorpresa che abbiamo inserito nelle copie del numero #settepiani #settepaginerivista