maestoso è l’abbandono


dentro e fuori / mercoledì, Ago 8th, 2018

“Mi siedo tutti i giorni in pasticceria per fingere di essere socievole. Non ho più barriere tra dentro e fuori, nessuna interruzione tra il mio corpo e gli dei. Chissà se sono nata con la propensione alla magia per poi diventare così imperfetta o se è accaduto il contrario.”

 

Sara Gamberini, maestoso è l’abbandono (Hacca 2018)

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *